fbpx Skip to content

Pechino pieghevole - Jingfang Hao

CARATTERISTICHE

  • Marchio: ADD Editore
  • Pagine: 350
  • Tipologia: Brossura
  • Data di uscita: 15/07/2020
  • ISBN carta: 9788867832767

18,00

Disponibile

Descrizione

Se la science fiction è il realismo dei nostri tempi, Hao Jingfang rivela angolazioni inattese ed estreme da cui osservare il mondo futuro in cui già viviamo.

«La scrittura di Hao si inserisce nel nuovo filone cinese dell’ultra-irrealismo (chaohuan), un nuovo genere ispirato dalla realtà allucinata della Cina odierna» – Eugenia Burchi, Wired.it

Pechino3 è divisa in tre spazi e le ventiquattr’ore di ogni giorno sono state accuratamente organizzate per salvaguardare il tempo e l’aria che respira l’élite, composta da cinque degli ottanta milioni di persone che abitano la metropoli. Tutti gli altri, incastrati nella rigida stratificazione urbana, si spartiscono quello che rimane. Lao Dao è nato nella città pieghevole e lavora in discarica come suo padre. Vive nel sottosuolo, ma per consegnare una lettera in cambio di denaro si intrufolerà negli spazi della classe media e di quella alta, scoprendo l’esistenza di mondi diversi dal suo. Catastrofe ecologica, tecnologie di sorveglianza e disuguaglianze sociali stravolgono il tempo e lo spazio in “Pechino pieghevole”, l’emblematico racconto che dà il titolo a questa raccolta, che si inserisce nell’«ultra-irrealismo» (chaohuan), il genere letterario ispirato dalla realtà allucinata della Cina odierna. Negli undici racconti, Hao esplora la fragilità umana alle prese con gli spettri del cambiamento e del possibile, l’intelligenza artificiale e l’automazione, costruendo una narrazione pervasa di sensibilità per quest’epoca di incertezza, solitudine e disorientamento. Se la science fiction è il realismo dei nostri tempi, Hao Jingfang rivela angolazioni inattese ed estreme da cui osservare il mondo futuro in cui già viviamo.

Consigliamo anche