fbpx Skip to content

DA VENERDì 16 A DOMENICA 18 DICEMBRE

OFFICINA CULTURALE VIA LIBERA
presenta

LEGGO PER LEGITTIMA DIFESA 2016 V Edizione 
Dal Quadraro alla città

a SCuP! – Sport e Cultura Popolare
Via della Stazione Tuscolana 82, Roma

Libreria a cura di Giufà

La rassegna di libri, teatro e musica nata al Quadraro.
Tre giorni per difendersi dalla paura con le parole.

Dall’amore per Roma all’amore per lo sport, all’amore e basta, passando per una decina di libri grazie alla guida di un folto gruppo di scrittori, oltre a spettacoli teatrali, reading musicali, interviste e incontri, una partita di calcio con i ragazzi di Liberi Nantes, una serata speciale dal tema “La verità, vi prego, sull’amore”, uno spettacolo per bambini, un incontro sulla cultura e la città, una libreria e tanti lettori appassionati.

Tra gli ospiti di quest’anno: Edoardo Albinati (vincitore del Premio Strega 2016), Luca Bergamo (l’assessore alla cultura del Comune di Roma), Roberto Latini, Guido Catalano, Mario Desiati, Paolo Di Paolo, Paolo Nori, Christian Raimo, Giovanni Truppi, Enrica Tesio.

E’ uno dei più bei festival letterari in cui io abbia messo piede. […]

La cosa per me bellissima, di ‘Leggo per legittima difesa’, è che, pur essendo un evento con cadenza annuale, il rapporto che intrattiene con il quartiere sembra continuo. Nei giorni del festival, ci trovi gente del Quadraro che si muove negli spazi delle presentazioni come a casa propria, e appassionati di letteratura venuti da altri quartieri. Alla fine sono tutti contenti. Gli scrittori, perché a sentirli c’è sempre tanta gente. I lettori, perché parlare di libri qui non sembra una cosa eccezionale ma consueta, quotidiana. L’impressione insomma è che (in realtà un’illusione) ‘Leggo per legittima difesa’ vada in scena ogni sera.”

Nicola Lagioia INTERNAZIONALE

Direzione artistica di Francesca ManciniDina Giuseppetti, Daniele Miglio, Maria Galeano, Loris Antonelli.

VISUALIZZA IL PROGRAMMA COMPLETO

Orario

Dal lunedi al sabato:
9.30 – 19.30
Domenica:
10.00 – 18.00

Regala un BUONO da spendere in libreria o nel nostro negozio virtuale.​

Se sei un docente di ruolo qui da noi potrai spendere il tuo BUONO CULTURA

SEGUICI

#libreriagiufa