Skip to content

LUNEDI 19 GIUGNO ore 19.30
presentazione della graphic novel

FRANTUMI
(Bao Publishing)

incontro con gli autori Giovanni Masi e Rita Petruccioli 

Giovanni Masi e Rita Petruccioli ci regalano una storia onirica e perturbante sul senso della perdita, sull’accettazione e l’elaborazione del dolore, sulla necessità di proteggere il desiderio di andare avanti dopo un trauma. Una storia dove il reale e il metaforico si confondono, per ricordare che solo le emozioni e i sentimenti sono reali, tangibili. Una grande prova d’autrice per l’artista romana, che libera le pagine dalle convenzioni del Fumetto canonico per amplificare l’emotività dei testi di Giovanni Masi. Un libro unico. 

Giovanni Masi è nato a Roma nel 1980. Ha lavorato come story editor e sceneggiatore, collaborando con Cinecittà, Rainbow CGI, Rainbow Spa e Rai Fiction. A fumetti, ha pubblicato Harpun (GP Publishing) con Federico Rossi Edrighi, Axel Ardan e Diana Wicce (Editoriale Aurea) con Fabrizio Galliccia, Donran (GP Publishing) e La Storia di Sayo (Kappa Edizioni) con Yoshiko Watanabe, Guna (Edizioni NPE) con Nigraz, Battaglia: Muro di Piombo (Editoriale Cosmo) con Francesco Francini. Ha partecipato a Roberto Recchioni presenta: I Maestri dell’Orrore e I Maestri dell’Avventura (Edizioni Star Comics) adattando a fumetti Alle montagne della follia di Lovecraft con i disegni di Federico Rossi Edrighi e Cuore di Tenebra di Conrad con i disegni di Francesca Ciregia. Per la Sergio Bonelli Editore scrive Orfani e Dylan Dog.

Rita Petruccioli è nata a Roma nel 1982. Ha studiato all’Accademia di Belle Arti di Roma e si è specializzata in illustrazione all’ENSAD di Parigi. Le sue opere sono state esposte in Italia, Francia, Germania e Corea. Ha lavorato come illustratrice e fumettista spaziando tra magazine, textile design, advertising, libri per bambini e fumetti. Ha illustrato per Lavieri Edizioni I racconti di Punteville (2012) scritto da Gianluca Caporaso, per Mondadori Storie di bambini molto antichi (2014) e Shakespeare raccontato ai bambini (2016), per Laterza ha pubblicato, insieme a Silvia Ballestra, Christine e la città delle dame (2015). Per la Nuovafrontiera Junior ha illustrato Miti Romani (2013) ed Eneide (2015) entrambi scritti da Carola Susani e Orlando Furioso e Innamorato (2014) su testi di Idalberto Fei. Ha collaborato inoltre con Ladybird, Auzou, ELI, Tunué, Piemme, Il Castoro, White Star, Smemoranda e Zanichelli e con etichette indipendenti come Inuit, Squame, Crisma e ChickenBroccoli.

Giufà scende a Scalo

Presentazioni in collaborazione con Scalo Playground!  Partecipiamo agli eventi ospitati da Scalo Playground 2021 con un programma di presentazione libri e incontri con gli autori e le case editrici. Ti aspettiamo!

Leggi Tutto »

Eventi passati

UN SINGOLO PASSO di Coltellacci – Cedeno – Rollo

Giovedi 8 ottobre 2020 UN SINGOLO PASSO di Lorenzo Coltellacci, Niccolò Castro Cedeno e Enrico Gabriele Rollo (Tunuè)
Leggi tutto

Eva e le sue sorelle di Tieta Madia

Venerdì 2 ottobre 2020 dalle ore 19:30
ospiti @ScaloPlayground 2020
Interverranno l'autrice Tieta Maida insieme a Mila Vagante e Chiara Barzini
Leggi tutto

DI MORIRE LIBERA la vita ardente di Michelina Di Cesare, briganta

Sabato 12 settembre 2020

di Monica Mazzitelli (Lorusso Ed.)

con l'autrice sarà presente Yari Selvetella​
Leggi tutto

IL MANUALE SUPREMO DEI PUPAZZI

Sabato 12 settembre 2020
un fumetto per imparare a fare i fumetti le grefik novel
di The Sando (BeccoGiallo Editore)
Con L' autore sarà presente ZeroCalcare
Leggi tutto

5ine disegnate incontra Giovanni Truppi

GIOVEDI 27 FEBBRAIO ore 21.00 Dopo una breve pausa, torna il nostro appuntamento con una •• SPECIAL GUEST • Giovanni Truppi •• per parlarci di 5 il suo ultimo lavoro discografico uscito con Coconino Press e
Leggi tutto

Quando tutto diventò blu di Alessandro Baronciani

Mercoledi 19 febbraio
modera Rita Petruccioli
Leggi tutto
Orario

Dal lunedì al venerdì:
9.30/13.30  16.00/23.30 
Sabato:
9.30/23.30
Domenica:
15.00/21.00

Regala un BUONO da spendere in libreria o nel nostro negozio virtuale.​

Se sei un docente di ruolo qui da noi potrai spendere il tuo BUONO CULTURA

SEGUICI

#libreriagiufa