fbpx Skip to content

GIOVEDI 23 FEBBRAIO ore 20.00

MANUELA SANTONI 
presenta la biografia a fumetti

JANE AUSTEN 
(Fumetto – Ed. Becco Giallo)

Interviene Emiliano Tanzillo

Jane Austen, a soli 42 anni, ormai prossima alla morte, ripercorre i momenti salienti della sua giovinezza tramite una lunga lettera alla sorella Cassandra. Racconta della sua famiglia, dei primi anni a Steventon, dell’amore per la scrittura e per Lefroy, l’unico uomo che Jane abbia mai amato, ma che le è stato impossibile sposare.
Sono i ricordi di una bambina cresciuta intrisa di cultura, un talento precoce, una ragazzina ribelle, poco incline alle maniere consoni alle dame dell’epoca. Il suo rapporto con la scrittura e i libri è il fuoco che arde dentro la giovane Jane, il motore della sua vita. Legge tutti i romanzi che trova in casa, partecipa ai balli a cui viene invitata solo per carpire il segreto dei rapporti umani e per metterli nero su bianco sulle pagine dei suoi romanzi. Almeno fino all’arrivo di Lefroy, il nipote di alcuni vicini di casa, di cui Jane si invaghisce. I due si amano, si cercano, ma il loro amore è contrastato dalla famiglia di lui, che reputa gli Austen di rango troppo inferiore per un matrimonio.
I due giovani iniziano a incontrarsi di nascosto e progettano di fuggire insieme, ma quando si tratterà di concretizzare la fuga, Jane si blocca. Sa che se andrà con lui dovrà rinunciare a diventare una scrittrice. Così, lo lascerà andare, ma Lefroy sarà sempre presente in tutti i protagonisti maschili dei suoi romanzi.

Manuela Santoni, nata nel 1988, è un’illustratrice e fumettista della provincia di Roma. Ha studiato fumetto alla Scuola Comics di Roma. Nel 2013 è stata selezionata per il Master annuale di Illustrazione ARS IN FABULA a Macerata. L’anno seguente arriva finalista al Premio Battello a Vapore. Appassionata di graphic novel e di fumetto francese, lavora come freelance realizzando libri per bambini e pubblica su Verticomics il suo fumetto a puntate Nowhere Fast. Ha lavorato per DeAgostini in Girl R-evolution, (di Alberto Pellai, 2016), Il Castoro editore in Storie proprio buffe (di Paul Jennings, 2016).  La piena Andrea Cisi ci racconta una storia di toccante quotidianità, alla ricerca di senso e di identità in un luogo e un tempo che sembrano negarli a ogni passo, rappresentando vividamente un microcosmo che ci appare familiare eppure incredibilmente ricco, eccentrico e imprevedibile.

Emiliano Tanzillo. Formatosi presso la Scuola Romana dei Fumetti, vince diversi concorsi tra cui “Il Re dei Rifiuti” promosso dalla Regione Lazio e il contest “Mono 6 – I classici della letteratura” per la Tunué. È disegnatore Buena Vista per la promozione del film “Come d’Incanto”. Colorista per “La Prison: Destins” di Giroud, Richaud e Sicomoro, pubblicato in Francia dalla casa editrice Glénat. Illustratore per i libri “Quando si aprirono le porte”, “Alya e Dirar” e “Onde” per La Spiga Edizioni. Per la Newton Compton illustra il libro “101 luoghi insoliti in Italia dove andare almeno una volta nella vita”. Realizza i character design per le animazioni del film “Bar Sport”. Realizza vignette per il web magazine “Golem”. Disegna la copertina del libro “Il Cinema di Cartone (Animato) di Roberto Ormanni (Infinito Edizioni). Per Sergio Bonelli Editore realizza i colori di “Prigioniero” (Dylan Dog Color Fest n.13) e i disegni “Abissinia!” (Le Storie n.37).

Orario

Dal lunedi al sabato:
9.30 – 19.30
Domenica:
10.00 – 18.00

Regala un BUONO da spendere in libreria o nel nostro negozio virtuale.​

Se sei un docente di ruolo qui da noi potrai spendere il tuo BUONO CULTURA

SEGUICI

#libreriagiufa