Via Degli Aurunci n.38 Roma
Lunedì-Sabato 16:00-01:00
Domenica Chiuso
c_180_250_16777215_00_images_00432515.jpg

VENERDI 23 GIUGNO ore 19.00
presentazione del libro

DONNE

di Eduardo Galeano 

Saranno presenti:
Nadia Angelucci giornalista d'inchiesta esperta di Uruguay e di America Latina
Marcella Trambaioli traduttrice
Letture a cura di Milena Locatelli

Nel suo ultimo libro, Eduardo Galeano ha voluto raccontare le donne: donne da ricordare per il loro talento, per il coraggio con cui si sono addossate il peso di una causa, per la fierezza delle loro risposte al potere.

In questa galleria di ritratti, fugaci e intensi, compaiono centocinquanta figure femminili: Frida Kahlo, Emily Dickinson, Marie Curie, Rosa Luxemburg e Rigoberta Menchú, ma anche guerrigliere, streghe e sante il cui nome è stato dimenticato. E anche le prostitute che, nella Patagonia argentina, si negarono ai militari che avevano represso uno sciopero di braccianti.
Mescolando sulla pagina brevi racconti, frammenti di biografie, memorie, riflessioni e poesia, Galeano ricostruisce le loro battaglie alla conquista di nuovi spazi di libertà. E con la sua maestria di cantastorie e di artigiano del linguaggio compone un racconto che attraversa epoche e paesi e celebra la bellezza di esseri umani che hanno infranto le regole, superato la segregazione, violato le frontiere per difendere una dignità sempre precaria.

Eduardo Galeano (1940-2015), nato a Montevideo, in Uruguay, tra il 1973, anno del colpo di stato militare, e il 1985 ha vissuto in esilio in Argentina e in Spagna. Giornalista, saggista e scrittore, ha ricevuto premi prestigiosi, fra i quali l'American Book Award dell'università di Washington e il premio Dagerman in Svezia. In Italia gli sono stati conferiti i premi Marenostrum e Pellegrino Artusi per la Solidarietà, e in Spagna il premio Vázquez Montalbán del Fútbol Club Barcelona. È stato il primo scrittore a ottenere il Cultural Freedom Prize della Fondazione Lannan. Nel 2008 è stato nominato Cittadino Illustre del Mercosur. Delle sue opere, tradotte in varie lingue, Sperling & Kupfer ha pubblicato Le vene aperte dell'America Latina, Giorni e notti d'amore e di guerra, Atesta in giù, Le labbra del tempo, Il libro degli abbracci, Parole in cammino, Specchi, I figli dei giorni e Splendori e miserie del gioco del calcio.

c_180_250_16777215_00_images_ctrl71-cop.jpg

SABATO 24 GIUGNO ore 19.30
presentazione della free press

CTRL magazine
Persone, luoghi e altre storie

CTRL, Persone, luoghi e altre storie è un bimestrale di reportage e ritratti dal taglio narrativo.
Ogni numero è monografico. Il tema del n.71 è la creazione e procreazione delle cose. Lo scrittore Gianni Miraglia in un centro di Fecondazione Assistita per donare il seme, l'intervista a uno degli scienziati che ha scoperto il bosone di Higgs e la graphic novel di Marco Rufus Petrella, "Un giardiniere comune". Petrella ha lavorato per vent'anni come giardiniere per il comune di Roma, per CTRL ha realizzato delle cartoline ricordo di questa sua esperienza.

Per presentare CTRL parleremo di giardini e di primavere con Petrella e Valerio Millefoglie, responsabile cover story e ritratti di CTRL.

Le tavole di Un Giardiniere Comune saranno esposte durante la presentazione. 

CLICCA QUI PER UN'ANTEPRIMA DELLE TAVOLE